Anger Foot, il provato di uno sparatutto a base di piedi verdi e tanta azione

Ecco il nostro provato di Anger Foot, disponibile in formato demo tramite Steam: siete pronti a un concentrato di piedi e azione?

PROVATO di Nicola Armondi   —   18/06/2022
26

Quando alcuni giorni fa è andato in onda il Devolver Digital Showcase e abbiamo visto il trailer di Anger Foot, abbiamo immediatamente pensato a Hotline Miami. Ora che abbiamo provato la demo di questo nuovo gioco, grazie allo Steam Next Fest, possiamo affermare che il confronto tra i due titoli può essere fatto se si è abbastanza cauti.

Il video di presentazione è stato abbastanza chiaro: siamo arrabbiati, abbiamo un piede micidiale e siamo pronti a farci largo nelle basi dei criminali della zona per fare a pezzi chiunque si metta in mezzo.

La piccola demo a disposizione su PC ci ha permesso di capire qual è l'idea di base del gioco e se ci sono le potenzialità per un altro strampalato capolavoro edito da quei (fintamente) pazzi di Devolver Digital.

Ecco il nostro provato di Anger Foot.

Un piede

Il nostro piede è l'arma principale di Anger Foot
Il nostro piede è l'arma principale di Anger Foot

Non si sono perdite di tempo in Anger Foot: si avvia il gioco e subito si viene lanciati nel primo livello, che permette di apprendere le basi del gioco nel quale ogni area è divisa in stanze e corridoi, separate da porte chiuse. La nostra arma principale è un micidiale calcio che può eliminare in un colpo chiunque sia a portata, ma soprattutto lanciare le porte e usarle per abbattere chiunque sia troppo vicino.

Avremo poi dalla nostra anche varie armi da fuoco, da recuperare direttamente all'inizio livello o dopo aver ammazzato il gonzo di turno che le impugnava. Avremo pistole, mitragliette e fucili a pompa, ma le munizioni sono poche: quando il caricatore è vuoto, basta però lanciare l'arma contro un avversario per stordirlo e avere il tempo di avvicinarsi a lui senza essere crivellati di colpi.

Anger Foot è molto simile a Hotline Miami sotto vari punti di vista: si entra in un luogo, si ammazza tutti il più velocemente possibile e si cerca di non fare una brutta fine. È soprattutto il ritmo a ricordare molto l'avventura in pixel art di Dennaton Games. Gli avversari saranno anche facili da mandare al tappeto, ma anche noi non siamo dei colossi: in pochi colpi veniamo abbattuti e si deve ripartire da capo, in un loop di morti e nuovi tentativi sempre più rapidi.

Si spara molto in Anger Foot
Si spara molto in Anger Foot

In questa demo le missioni era tutte molto brevi, quindi ogni K.O. non pesa. Si deve solo ricominciare e capire l'errore. Anger Foot non è un gioco facile e lo si nota già nelle prime fasi: bisogna essere bravi sia a mirare che a capire qual è la strada migliore per completare il livello. Pur essendo chiusi e mediamente lineari, ci sono alle volte più direzioni verso le quali proseguire, per approcciare una stanza da un lato o dall'altro e ottenere così un vantaggio.

Anger Foot vuole farci andare all'attacco ragionando e ci spinge e sfruttare anche elementi ambientali come barili esplosivi per mettere al tappeto molti nemici in un sol colpo. Bisogna essere rapidi, precisi ed efficienti per finire un livello.

Inoltre, finire un livello è solo l'inizio, in quanto è possibile andare a caccia di record divisi in varie categorie: completamento rapido, eliminazione di tutti i nemici e completamento usando solo i piedi.

Un dubbio

Anger Foot sembra puntare tutto sulla follia
Anger Foot sembra puntare tutto sulla follia

Difficile ora dire quanto sarà interessante giocare e rigiocare ogni livello per ottenere i record, ma è chiaro che la speranza degli sviluppatori sia che i giocatori tentino più volte ogni sezione del gioco.

Tra l'altro, avanzando sarà possibile sbloccare nuove scarpe, le quali attivano varie capacità bonus, come la possibilità di ottenere proiettili aggiuntivi a ogni eliminazione o attivare un calcio in scatto. Potrebbe quindi essere interessante tornare indietro e riaffrontare ogni livello con diversi tipi di scarpe, per scoprire quali permetto di ottenere il miglior record in ogni sezione.

Il nostro vero dubbio, per il momento, è legato allo stile e alla narrazione. Crediamo che vi sarà un sorta di trama, ma sarà qualcosa di nonsense per quanto visto fino a questo punto. L'ambientazione è piacevole, ma non ha quella carica di Hotline Miane (usandolo come esempio solo per continuare il confronto). Per un vero giudizio dobbiamo però attendere la versione completa nella quale potremo vedere più ambientazioni e capire esattamente quanto ha da offrire Anger Foot.

Anger Foot è il tipico gioco al quale è facile iniziare a giocare, ma che sa rivelarsi elaborato e impegnativo. La demo è solo un assaggio e dovremo vedere quanto saprà essere vario il gameplay e se il design dei livelli sarà di qualità, ma per il momento siamo per certo incuriositi dall'idea di fondo. La demo sarà disponibile per ancora qualche giorno: vi consigliamo di provarla per farvi in prima persona un'idea di cosa vi aspetta.

CERTEZZE

  • Idea semplice ma efficace
  • Veloce e impegnativo
DUBBI
  • Stilisticamente abbiamo ancora qualche dubbio
  • Sarà abbastanza vario?