Mortal Shell: la patch PS5 alza la risoluzione a 1800p, ma abbassa il frame-rate

La patch 1.000.004 per PS5 alza la risoluzione di Mortal Shell a 1800p, ma al costo di un frame-rate decisamente meno granitico, inferiore a quello Xbox Series X.

VIDEO di Luca Forte   —   03/04/2021
142

Mortal Shell è un gioco che ha fatto molto parlare di sè. Prima perché era il tentativo di uno studio di sviluppo indie di replicare la complessità e il sistema di gioco dei souls di From Software. In seconda battuta perché lo studio è uno dei primi che ha provato a sfruttare pienamente le capacità di Xbox Series X|S per migliorare il comparto tecnico del gioco.

Il primo aggiornamento next-gen aveva introdotto i 60FPS su PlayStation 5 e Series X. La console di Sony, però, doveva "accontentarsi" del 1440p, come PS4 Pro, mentre quella di Microsoft sfoggiava un buon 1800p dinamico. La scelta di Cold Symmetry è stata presa per privilegiare la fluidità alla risoluzione, tanto che la versione per la next-gen di Sony sfoggiava una fluidità superiore.

Con la patch 1.000.004 per PlayStation 5 Cold Symmetry ha deciso di alzare la risoluzione a 1800p nativo. Una decisione che ha consentito alla console di Sony di avere una risoluzione mediamente superiore a quella di Series X, ma lo fa al costo della fluidità.

Se Xbox Series X, grazie alla risoluzione dinamica, riesce ad avere un frame rate molto stabile a 60 fotogrammi al secondo, con qualche calo limitato a 53FPS, la versione PS5 risulta essere decisamente più altalenante, con punte da 57FPS e cali a 35 fotogrammi. Per qualche ragione gli sviluppatori hanno deciso di offrire una risoluzione bloccata a discapito delle prestazioni.

Mortal Shell: Enhanced Edition è disponibile per PS4, PS5, Xbox One, Xbox Series e PC.

Una scena di Mortal Shell
Una scena di Mortal Shell