Octopath Traveler e The Banner Saga 3 per il titolo di gioco del mese di luglio 23

Un testa a testa, o quasi, tra Octopath Traveler e The Banner Saga 3 come gioco del mese

RUBRICA di Giorgio Melani   —   03/08/2018

Luglio 2018 è ormai concluso ma ci ha lasciato in eredità una buona quantità di titoli interessanti sul fronte videoludico, come si poteva intuire anche dall'elezione del gioco più atteso per il mese in questione. La premiazione del gioco del mese ricalca, in parte, i risultati di tale sondaggio, ma con un testa a testa emerso in maniera inaspettata, almeno per come si era configurata l'aspettativa il mese scorso. Anche luglio è stato un periodo piuttosto strano, alquanto lontano dalle lineup dense e altisonanti dei mesi precedenti, con diversi titoli indie e qualche conversione ma anche con giochi di grande interesse emersi sul mercato a dispetto del mese pienamente estivo e dunque storicamente poco indicato per lanci di spessore.


Da una parte, dunque, i lettori si sono dimostrati estremamente fedeli alla linea emersa nel sondaggio sul gioco più atteso, eleggendo l'ottimo Octopath Traveler come gioco del mese di luglio 2018, mentre dall'altra la Redazione, con una scelta più complicata, ha fatto emergere un risultato doppio. A pari merito sono infatti emersi sempre Octopath Traveler e The Banner Saga 3, terzo capitolo dell'ottima serie di RPG strategici da parte del team Stoic, divenuta nel frattempo multipiattaforma. Questo genera l'inatteso testa a testa fra i due titoli, che vanno dunque a condividere la posizione di gioco più atteso del mese di luglio 2018. C'è da dire che, al di là dei due giochi vincitori e del fenomeno No Man's Sky Next, ben poche attenzioni sono state riservate agli altri titoli usciti nel corso del periodo preso in considerazione, avendo raggiunto percentuali veramente basse e dimostrando uno spargimento del voto di minoranza su un ampio ventaglio di scelte.

La scelta della redazione

Almeno quattro sono stati i titoli che hanno attirato maggiormente l'attenzione dei membri della redazione di Multiplayer.it nel corso di luglio, come dimostrano i risultati del sondaggio interno per quanto riguarda il gioco del mese. Al primo posto troviamo un caso di ex aequo, con Octopath Traveler e The Banner Saga 3 che hanno ricevuto esattamente lo stesso numero di voti, conquistando dunque entrambi il titolo di gioco del mese di luglio, per quanto riguarda la scelta da parte della redazione. La particolare produzione classicista di Square Enix, che punta a rievocare lo spirito e le atmosfere del JRPG classico ai tempi moderni, è piaciuta un po' a tutti. La sua collocazione su Nintendo Switch, peraltro, è risultata alquanto azzeccata, avendo qui campo piuttosto libero per presentarsi come produzione alternativa e di grande classe da parte del publisher nipponico.


Dall'altra parte, The Banner Saga 3 ha semplicemente proseguito e concluso il percorso di successo per la serie di RPG strategici da parte del team Stoic, consacrando l'intera trilogia come una delle migliori produzioni indie di questi tempi. A breve distanza dai due vincitori è arrivato Warhammer: Vermintide 2, che ha fatto evolvere l'apprezzata formula del predecessore raccogliendo allo stesso modo ampi consensi, mentre subito dietro è giunto No Man's Sky Next. Il gioco si è conquistato il favore di critica e pubblico con fatica, dopo la delusione generale del lancio. Chiusi in un certo silenzio radio dopo le polemiche seguite all'uscita originale, Sean Murray e compagni hanno lavorato incessantemente al miglioramento del loro titolo, raggiungendo con l'aggiornamento Next, dopo una buona quantità di update progressivi, un risultato veramente soddisfacente e completo, finalmente vicino a quell'idea di universo condiviso e ricco che si era affermata nel lungo periodo di avvicinamento al lancio.

La scelta dei lettori

Decisamente più netto e maggiormente in linea con le aspettative che erano emerse nel corso del mese precedente è stato invece il risultato del sondaggio sottoposto ai lettori sul gioco del mese di luglio 2018. Dalla votazione, Octopath Traveler si è affermato con un distacco netto sul secondo classificato, a dimostrazione di come l'RPG classico riproposto con il particolare taglio artistico classicista e nostalgico abbia fatto centro sul pubblico. Secondo classificato, ma emerso a una certa distanza, ritroviamo ancora No Man's Sky Next, a suggellare una pace fatta definitivamente con il simulatore spaziale di Hello Games, un tempo controverso e infine apprezzato dopo il suo lungo periodo di miglioramento e rielaborazione. Tutte le altre scelte hanno raggiunto risultati molto lontani da queste prime due posizioni, con The Banner Saga 3 che qui si ritrova come distante terzo, precedendo di pochissimo da Sonic Mania Plus.


A seguire troviamo Warhammer: Vermintide 2, Captain Toad e Far Cry 5: Lost on Mars, tutti distribuiti equamente con una stessa quantità di voti in percentuale. È chiaro, dunque, come il mese di luglio abbia visto la stragrande maggioranza delle attenzioni concentrate su pochi titoli di rilievo, distribuendo poi il resto degli apprezzamenti su una certa quantità di altri giochi più di nicchia o comunque destinati a segmenti di pubblico più ristretti. Nel caso dei lettori, il successo di Octopath Traveler riflette l'ottimo andamento del gioco sul mercato e ci porta a pensare a possibili sviluppi futuri sul titolo in questione o su progetti similari da parte di Square Enix, mentre i riconoscimenti tributati a No Man's Sky Next rappresentano un affascinante esempio di riconciliazione del pubblico con un titolo che era diventato una sorta di paradigma negativo sui rischi dell'hype eccessivo, raggiungendo con il duro lavoro degli sviluppatori un romantico lieto fine.

#Il Gioco del Mese

Il Gioco del Mese