Panasonic: nuovi televisori OLED e LED

Le nuove Smart TV Panasonic includono pannelli OLED con caratteristiche da gaming e un modello LED pensato per i videogiocatori

ANTEPRIMA di Mattia Armani —   25/03/2021
14

In mattinata Panasonic ha annunciato parte della lineup del 2021 per TV OLED e LED, composta in buona misura da pannelli dotati delle ultime tecnologie dedicate al gaming. La compagnia ha inoltre confermato l'arrivo sul mercato della soundbar Sound Slayer SC-HTB01, realizzata a braccetto con Square Enix e impreziosita da una grafica tutta dedicata a Final Fantasy XIV. Di seguito le novità più importanti dei nuovi televisori 4K Panasonic tra cui troviamo il JX940, progettato appositamente per i videogiocatori.

Le Smart TV Panasonic per il 2021, tra modelli di lusso e varianti da gaming

Il modello di punta JZ2000, dotato di nuovo processore e caratteristiche da gaming
Il modello di punta JZ2000, dotato di nuovo processore e caratteristiche da gaming

Le nuove Smart TV di punta Panasonic sono equipaggiate con il nuovo processore HCX Pro AI da cui dipende la modalità Game Mode Extreme capace, secondo Panasonic, di garantire latenze tra le più basse nel panorama degli schermi OLED. Inoltre il nuovo chip è il motore della modalità Auto AI Picture che è in grado di cambiare al volo i parametri dello schermo in funzione dei contenuti mostrati. Resta ovviamente possibile selezionare specifici profili per gaming, sport, film e quant'altro, ma questo passaggio non è più necessario per sfruttare al meglio i nuovi televisori.

La nuova serie è composta dai modelli OLED JZ2000, JZ1500, JZ1000 e JZ980, con i modelli JZ2000 e JZ1500 che godono della massima luminosità della serie grazie al nuovo pannello Master HDR OLED Professional Edition, fino ad ora riservato ai modelli di lusso. Sul fronte dei pannelli LED troviamo invece i modelli JX940, JX850 e JX800, con il primo che gode di tutte le tecnologie, pannello OLED escluso, delle serie JZ.

Il JX 850 si accontenta invece del processore HCX AI e non può contare sul Game Mode Extreme, al pari del JX800 che tra l'altro si ferma al processore HCX della serie precedente. Si tratta comunque di un chip che era destinato ai modelli OLED, ma comporta delle rinunce, tra cui Dolby Atmos, Variable Refresh Rate e HFR. Entrambi i pannelli godono invece di Dolby Vision, HDR 10+ Adaptive e Dolby Atmos, sfoggiando come gli altri modelli un nuovo telecomando con tasti dedicati allo streaming e assistente vocale, sagomato come una ciotola giapponese la cui filosofia permea il design della serie.

Il JX940 è un modello LED dedicato nello specifico ai videogiocatori
Il JX940 è un modello LED dedicato nello specifico ai videogiocatori

Tornando ai modelli JZ1500 e JZ1000, le novità includono una variante da 48 pollici, assente nel caso dei diretti predecessori, che si affiancherà alle classiche da 55 e 65 pollici. Inoltre, come il JZ2000, godono della taratura dei colori messa a punto da Stefan Sonnenfeld, colorista cinematografico di fama e CEO di Company 3. Sfoggiano inoltre il supporto per la tecnologia Dolby Vision IQ, disponibile per tutti gli OLED e, passando ai LED, sul JX940 che è accomunato ai modelli OLED anche dalla nuova release 6.0 del sistema operativo Panasonic My Home Screen.

Il processore HCX Pro AI, come anticipato presente su tutti i modelli ad accezione del JX800, porta con se le specifiche dello standard HDMI 2.1 tra cui Variable Refresh Rate e High Refresh Rate, oltre a supportare la tecnologia AMD FreeSync Premium che garantisce una distribuzione dei frame regolare con le nuove console Sony e Microsoft oltre che con le GPU AMD per PC da gioco. Panasonic ha specificato che inizialmente i pannelli con VRR 4K e refresh da 120 Hz saranno limitati a metà della della risoluzione verticale, ma nel corso del 2021 arriverà un aggiornamento con supporto integrale per l'High Frame Rate a 4K.

Tra questi pannelli rientra ovviamente il JX940, equipaggiato con un HDR Cinema Display Pro da 120 Hz e in arrivo nelle varianti da 75, 65, 55 e 49 pollici. Promette inoltre latenze estremamente basse grazie alla combinazione tra LED e nuovo processore HX Pro AI. Come anticipato, infine, supporta anche la tecnologia Dolby Vision IQ oltre a sfoggiare supporti flessibili, in grado di essere posizionati ravvicinati in caso di problemi di ingombro o di essere allargati per poter alloggiare una soundbar sotto allo schermo.

Il JX800 è un LED pensato per contenere i prezzi, ma monta comunque un processore di fascia alta della generazione precedente
Il JX800 è un LED pensato per contenere i prezzi, ma monta comunque un processore di fascia alta della generazione precedente

A chiudere la panoramica delle nuove TV Panasonic troviamo il JX800, un modello LED pensato per budget più contenuti. Ma come abbiamo detto è dotato del processore HCX degli OLED Panasonic del 2021 e di un pannello che HDR Bright Panel Plus che promette comunque una buona luminosità. Punta inoltre sullo streaming supportando come i precedenti tutta la gamma di servizi. Non ha però ancora un prezzo che speriamo sia rivelato, assieme ad altri dettagli e ai prezzi degli altri modelli, nel prossimo futuro.