Sekiro: Shadows Die Twice, update 1.03: più facile dopo l'aggiornamento? 71

Sekiro: Shadows Die Twice si aggiorna: vediamo le novità dell'update 1.03 e se l'aggiornamento rende davvero il gioco più semplice da affrontare.

VIDEO di Raffaele Staccini   —   24/04/2019

L'ultimo aggiornamento di Sekiro: Shadows Die Twice ha reso il gioco più facile. O almeno, questo è ciò che si potrebbe credere dopo un rapido sguardo alle note dell'update 1.03.

Ma prima di scendere nei dettagli, vi invitiamo a iscrivervi al nostro canale YouTube e a cliccare sulla campanellina, così da rimanere aggiornati su tutti i nostri contenuti.

Il nuovo update di Sekiro è disponibile dalla giornata di ieri, martedì 23 aprile 2019, e introduce numerosi aggiustamenti al gameplay. Il più discusso riguarda il Toro Ardente, uno dei primi mid-boss del gioco, che ora è più facile da sconfiggere. Gli sviluppatori ne hanno infatti ridotto la barra di postura e vitalità, per migliorare il ritmo del gioco. Per incoraggiare i giocatori a sperimentare sono cambiati anche i costi in Emblemi Spiritici di alcune arti di combattimento e protesi, e sono state apportate alcune modifiche ai danni inflitti da altre. Sabimaru, per esempio, ora causa più danni da veleno ai nemici che sono deboli a questo tipo di effetti. L'efficacia di alcune arti, invece, è stata bilanciata, riducendo i danni alla postura del primo colpo per aumentare quelli della seconda metà della combo.

Non tutto, insomma, è stato pensato per facilitare la vita dei giocatori. Oltre ad aver risolto alcuni bug tecnici, testuali e nell'esplorazione, anche piuttosto importanti, gli sviluppatori hanno lavorato sull'intelligenza di alcuni nemici, che a quanto pare erano meno aggressivi negli attacchi di quanto programmato. Sul sito ufficiale trovate le note complete all'aggiornamento.

Siamo, in sostanza, molto lontani dall'aggiunta di quella modalità facile richiesta a gran voce da un parte del pubblico, e anche i bilanciamenti al gameplay non sembrano cambiare in modo sostanziale l'esperienza di gioco, che rimane punitiva come al day one. E voi? Siete soddisfatti del supporto di From Software al suo ultimo lavoro? E vi piacerebbe avere una modalità facilitata? Fatecelo sapere, come sempre, nei commenti al video.