The Division 2, risoluzione e frame rate su PC, PS4 e Xbox One nell'analisi di Digital Foundry 31

Digital Foundry ha effettuato la consueta analisi tecnica di Tom Clancy's The Division 2, rivelando risoluzione e frame rate del gioco su PC, PlayStation 4 e Xbox One.

VIDEO di Tommaso Pugliese   —   17/03/2019

The Division 2, il nuovo episodio della serie Ubisoft, è finito sotto la lente d'ingrandimento di Digital Foundry, che nella consueta analisi tecnica ha rivelato risoluzione e frame rate del gioco su PC, PS4 e Xbox One.

La miglior versione console del gioco è quella che gira su Xbox One X, dove viene utilizzata una risoluzione di 2160p reali che vengono mantenuti per la stragrande maggioranza del tempo. La soluzione dinamica appare decisamente più frequente su PS4 Pro, che passa da un massimo di 3456 x 1944 a un minimo di 2458 x 1382 pixel.

Com'era facilmente intuibile, su PlayStation 4 standard The Division 2 utilizza i soliti 1080p, laddove invece su Xbox One S il titolo Ubisoft fa più fatica, scendendo spesso a 900p.

Sul fronte del frame rate, la risoluzione dinamica aiuta a mantenere fissi i 30 fotogrammi al secondo su tutte le console, ma è chiaramente la versione PC a differenziarsi da questo punto di vista, arrivando tranquillamente a 60 fps in presenza di un hardware adatto.