The Sinking City, nuovo video focalizzato sullo storytelling 4

Gli sviluppatori di The Sinking City raccontano come sono state costruite le sequenze narrative del gioco. Fondamentale l'uso di colori, illuminazione e inquadrature

VIDEO di Davide Spotti —   15/09/2018

Frogwares Games ha pubblicato un nuovo video del dietro le quinte di The Sinking City, avventura open world investigativa a tinte horror, prevista su PC, PS4 e Xbox One il prossimo anno.

Nel filmato i cinematic artist Dmytro Teplinsky e Andrew Kudriashov parlano della narrazione visiva e spiegano quanto i videogiochi prendano spunto dai film per la creazione delle cutscene.

La coppia si focalizza in particolare sull'uso dei colori, dell'illuminazione e delle inquadrature per descrivere in che modo ogni elemento influisca sulla percezione del giocatore sul piano visivo e narrativo.

Kudriashov spiega che la scelta dei colori è stata fatta per sottolineare il livello di sanità mentale del protagonista Charles W. Reed. Templinsky, per contro, illustra le opportunità di creare stati d'animo variabili variando l'illuminazione di una determinata scena.

La data d'uscita di The Sinking City è prevista per il 21 marzo 2019 su PC, PS4 e Xbox One.