Chris Avellone, Torment: Tides of Numenera e il nuovo Star Wars di Obsidian 7

E svela che il progetto di Obsidian legato a Star Wars è ancora in piedi

NOTIZIA di Mattia Armani —   05/04/2013

Il contributo di Chris Avellone allo sviluppo di Torment: Tides of Numenera include feedback e diversi personaggi, oltre al membro del party menzionato nella campagna Kickstarter dell'atteso GDR.

Nel frattempo Avellone ha lavorato sul mondo di Wasteland 2, su Project Eternity ed è ancora impegnato con il misterioso progetto di Obsidian dedicato a Star Wars. Molti sperano in un nuovo Knights of the Old Republic ma dovremo aspettare ancora un po' di tempo, probabilmente anche a causa del riassestamento del brand Star Wars in seno a Disney, per sapere se il progetto andrà in porto e che cosa hanno in mente gli sviluppatori.

Avellone ha affermato che nonostante i numerosi impegni il carico di lavoro è distribuito piuttosto bene e che non essendo a capo di nessun progetto si deve occupare solo di questioni narrative e di personaggi, che sono il suo ambito preferito. Avellone ha anche parlato della questione del game master, pressante sia nel mondo degli MMO che degli RPG classici, in quanto unico strumento per garantire avventure davvero coinvolgenti.

Ultima Online e Neverwinter Night hanno mostrato il potenziale di un sistema costruito intorno a master in carne e ossa ma nel primo caso i costi sono elevati, visto che è necessario pagare dei master, e nel secondo caso tutto il lavoro, che è molto, tocca ai giocatori. La seconda opzione risulta comunque la più appetibile visto che il designer non ritiene possibile un livello di automazione tale da garantire dialoghi autentici formulati dall'intelligenza artificiale.

Fonte: RPS