Il prossimo titolo di Criterion Games non sarà un gioco di guida 22

E' tempo per il team di dedicarsi ad altro

NOTIZIA di Tommaso Pugliese   —   16/04/2013

Dopo lo scambio di battute fra Alex Ward e alcuni utenti su Twitter circa la possibilità di un reboot per Need for Speed: Underground, ecco che il creative director di Criterion Games rivela sul social network di non star lavorando a un nuovo gioco di guida.

"Dopo aver realizzato giochi di guida per una decina d'anni, è tempo di dedicarsi a qualcosa di nuovo", ha scritto Ward. "Siamo ancora all'inizio e dunque non ho nulla da annunciare o da poter condividere. (...) E no, non stiamo lavorando neppure a Black 2."

Fonte: All Games Beta