PlayStation 4 potrebbe avere problemi di disponibilità iniziale 96

Ancora nessuna istruzione precisa ai distributori

NOTIZIA di Giorgio Melani   —   07/05/2013

Secondo un report di Digitimes, Sony incontrerà probabilmente dei problemi iniziali nell'approvvigionamento di PlayStation 4 al lancio.

I programmi della compagnia nipponica prevedevano una disponibilità iniziale di 12-16 milioni di unità nel corso del 2013, ma considerando quanto riferito da una fonte interna alla catena di assemblaggio della console, tale risultato sarebbe difficile da ottenere vista la situazione attuale. Secondo tale fonte Sony non avrebbe ancora diffuso istruzioni precise sull'assemblaggio e la distribuzione finale di PlayStation 4, cosa che potrebbe facilmente portare da un ritardo rispetto al programma precedentemente stabilito.

Inizialmente, Sony aveva informato i produttori di componenti che la costruzione della console sarebbe dovuta partire a giugno con una produzione e distribuzione di massa prevista per agosto, cosa che avrebbe portato ad una capacità massima di 20 milioni di unità per la fine del 2013. Stando invece le cose come riportate dalla fonte, ovvero decisamente più indietro delle previsioni, l'obiettivo dichiarato sarà difficilmente raggiungibile, cosa che potrebbe portare ad una scarsità di unità disponibili al lancio in tutto il mondo. In ogni caso, si tratta al momento di voci di corridoio e d'altra parte una tempistica precisa sul lancio di PlayStation 4 sul mercato non è ancora stata annunciata da Sony.

Fonte: VG247