I risultati finanziari di Capcom - Resident Evil 6 sotto le aspettative 103

4,9 milioni di copie per RE6

NOTIZIA di Giorgio Melani   —   08/05/2013

Capcom ha pubblicato i suoi risultati finanziari per l'anno fiscale 2013, che mostrano un profitto di 19,42 milioni di dollari, con un calo di ben il 56% rispetto ai dati dell'anno precedente.

Particolarmente al di sotto le aspettative si sono dimostrate le vendite di Resident Evil 6, planate a 4,9 milioni di unità e incapaci di dare la sperata spinta al settore videoludico che il publisher di Osaka immaginava. In compenso, Dragon's Dogma si è rivelato un successo maggiore delle aspettative, mentre Devil May Cry ha mantenuto una forte popolarità nei mercati occidentali. Allo stesso modo, Monster Hunter 3 per Wii U si è dimostrato un ottimo successo, anche se le vendite non sono state particolarmente alte, anche a causa di una diffusione limitata della console.

I risultati finanziari consolidati sono aumentati in termini di vendite nette ma gli introiti operativi sono diminuiti del 17% rispetto all'anno precedente a causa di spese legate alle vendite e alla gestione amministrativa. Per quanto riguarda le previsioni per il prossimo anno fiscale, che terminerà il 31 marzo 2014, Capcom si aspetta alti profitti, in particolare legati alla concentrazione in ambito online, mobile e PC, oltre al settore digital delivery. In particolare, gli hit annunciati sono Monster Hunter 4 e Lost Planet 3.

Fonte: VG247