Ecco come apparirebbe Bully con la grafica attuale 95

Un lavoro artigianale

NOTIZIA di Giorgio Melani   —   17/01/2015

Uno studente di graphic design della Sheffield Hallam University ha avuto un'idea decisamente originale come soggetto della sua tesi di laurea: per dimostrare le capacità sulla modellazione poligonale ha deciso di ricreare le ambientazioni di Bully utilizzano l'Unreal Engine 4.

Wesley Arthur ha pubblicato il video riportato qua sotto come dimostrazione delle "prop art skills" come componente della sua prova finale, scegliendo Bully come soggetto in quanto uno dei suoi "giochi preferiti". Arthur ha spiegato che le ambientazioni sono state tutte costruite da zero seguendo fedelmente l'originale ma con modelli e texture completamente ridisegnati.

Nel frattempo, non ci sono ancora comunicazioni ufficiali da Rockstar su un eventuale ritorno di Bully, un gioco che comunque rimane particolarmente caro agli sviluppatori, come ribadito anche dal capo del team, Dan Houser, nel 2013.