Il settimo core della CPU di Xbox One consente migliori performance come framerate, dice Spiders

I segreti di Xbox

NOTIZIA di Giorgio Melani   —   10/07/2015
79

Intervistato da GamingBolt, il CEO del team Spiders, Jehanne Rousseau, ha riferito che lo sblocco del settimo core della CPU di Xbox One ha consentito dei bei passi avanti per gli sviluppatori.

La possibilità di sfruttare liberamente il core aggiuntivo del processore della console Microsoft è una delle evoluzioni effettuate in quest'ultimo periodo sul fronte dello sviluppo su Xbox One, e secondo gli sviluppatori di Technomancer rappresenta una buona evoluzione. "Non lo stiamo ancora usando ma è solo questione di tempo. Si tratta di una novità molto interessante il fatto di aver accesso al processore in questo modo, lo utilizzeremo per parte del carico computazionale e per rendere più fluido il frame rate", ha spiegato Rousseau.