AMD conferma che PlayStation 4 NEO monterà una GPU Polaris 10?  227

La console potrebbe essere presentata al Tokyo Game Show 2016 e arrivare nei negozi in concomitanza con PlayStation VR

NOTIZIA di Tommaso Pugliese   —   11/05/2016

Durante l'Investor Day 2016, AMD ha illustrato le proprie strategie di crescita, confermando accordi di fornitura che riguardano anche il mercato console. Un elemento della slide riportata in calce, indicato come "new semi-custom business in 2H 2016", sembrerebbe infatti riguardare la realizzazione di chipset per Nintendo NX, che dovrebbe essere annunciata durante il Tokyo Game Show 2016, ma anche Sony con il nuovo modello di PlayStation 4.

In una recente intervista, il dirigente di AMD Roy Taylor ha detto di essere fiducioso circa il successo di Polaris per via delle sue implicazioni sul TAM, il mercato di riferimento totale. Ciò implicherebbe due vie di commercializzazione del prodotto: la prima, convenzionale, nel mercato delle schede video per PC; la seconda, custom, a bordo delle nuove console.

Stando a voci ritenute attendibili, Sony avrebbe preso la decisione di commissionare ad AMD dei nuovi processori per PlayStation 4 NEO, passando dagli attuali 28 nm a modelli a 14 nm con una frequenza di clock maggiore del 15-20%. Le CPU in questione non sarebbero dunque né Zen né Jaguar, ma qualcosa di diverso, di più potente ed efficiente dal punto di vista dei consumi.

Per quanto concerne il lato GPU, la Polaris montata su PlayStation 4 NEO vanterebbe un clock di 911 MHz, superiore all'attuale modello, ma soprattutto un sostanziale incremento delle unità computazionali, più di 1500 ma meno dei 2560 core presenti fisicamente sulle normali GPU Polaris 10, come quelli delle schede video Radeon R9 serie 400. Parliamo in ogni caso di un numero di CU maggiore rispetto a quanto presente su Polaris 11 (Radeon R7 serie 400) e di un controller di memoria a 256 bit, capace di una banda passante pari a circa 224 GB/s.

L'ipotesi di VR World è che Sony possa presentare PlayStation 4 NEO al Tokyo Game Show 2016 e farla arrivare nei negozi in concomitanza con PlayStation VR, dunque fra ottobre e novembre. La nostra sensazione è che difficilmente la casa giapponese sceglierà un palco "minore" come quello del TGS in luogo dell'E3 o di PlayStation Experience, ma chiaramente staremo a vedere.