Gearbox vorrebbe portare Borderlands 3 su Switch, ma Nintendo ha altre priorità 106

La trattativa si è arenata

NOTIZIA di Simone Tagliaferri   —   16/01/2017

Nintendo ha qualche problema con le terze parti. Più di qualche problema, almeno stando a una nuova testimonianza emersa su Twitter. Parlando con un fan, Randy Pitchford, il capo di Gearbox Software, ha fatto capire che non ci sarebbero problemi nel far girare un gioco sviluppato con Unreal Engine 4 su Nintendo Switch (ha portato l'esempio di Borderlands: The Pre-Sequel che gira su nVidia Shield, che a quanto pare ha una potenza simile).

Il fan si è quindi galvanizzato e ha fatto una domanda specifica sul non ancora annunciato Borderlands 3, ossia se lo giocheremo su Switch.

Pitchford è stato però costretto a gelare il suo interlocutore: non accadrà. A quanto pare Gearbox era in discussione con Nintendo per il port, ma la contrattazione si è arenata. Le conclusioni di Pitchford sono lapidarie: hanno altre priorità. Certo che un titolo come un ipotetico Borderlands 3 non avrebbe fatto male alla softeca della nuova console di Nintendo...