Phil Spencer non può ancora dire nulla di preciso su Scorpio ma ribadisce la sua soddisfazione al riguardo

Il capo di Xbox ribadisce la sua soddisfazione sul progetto Scorpio

NOTIZIA di Giorgio Melani   —   22/01/2017
266

Il 2017, come ben sappiamo, dovrebbe essere l'anno di Project Scorpio, e gli interrogativi sulla console continuano ad addensarsi mentre Microsoft prosegue nelle sue comunicazioni decisamente vaghe sulla macchina in questione, incerta peraltro se mostrarla prima dell'E3 2017.

Intervistato ancora una volta sull'argomento da Gamespot, Phil Spencer si è mantenuto ancora una volta sul vago, senza poter rispondere nel dettaglio né illustrare alcunché sulla macchina in questione. "Vorrei veramente poterlo fare", ha affermato Spencer all'intervistatore, che chiedeva possibili delucidazioni su Scorpio, "il team di progettisti è ancora all'opera", dunque non è possibile ottenere informazioni più precise sull'argomento. Tuttavia, il capo della divisione Xbox ha tenuto a specificare che è "molto felice di quello che sono stati in grado di fare", ha affermato, praticamente ripetendo quanto riferito anche in precedenza sullo stesso argomento.

A quanto pare, i team first party hanno già avuto modo di vedere qualcosa di più approfondito su Scorpio, e in particolare Frank O'Connor di 343 Industries ha riferito di recente di essere rimasto anche sorpreso di una macchina più potente di quanto si aspettasse.