Due video di lavorazione ci riportano alla mente il sottovalutato Alice: Madness Returns

Difficile che ne venga fatto un seguito

NOTIZIA di Simone Tagliaferri   —   15/04/2017
36

American McGee è stato una delle grandi promesse del mondo dello sviluppo statunitense. Proveniente dalla scuola id Software, aveva convinto davvero tutti con lo splendido American's McGee Alice, per poi perdersi per strada con alcuni progetti successivi non proprio riuscitissimi.

Anche Alice: Madness Returns, il seguito del suo capolavoro, recentemente aggiunto alla retrocompatibilità dei Xbox One, non è riuscito a farlo tornare alla ribalta, nonostante fosse un ottimo titolo, forse fin troppo sottovalutato da videogiocatori e critica.

Due video, pubblicati da McGee sul suo canale YouTube, ce lo fanno però tornare in mente. Si tratta di due brevi Animatic Render, che servono per visualizzare le sequenze di gioco prima che vengano realizzate. Si tratta di materiale interessante soprattutto per quelli che amano conoscere a fondo come vengono sviluppati i videogiochi. Vediamoli: