Assassin's Creed Origins sarà tre volte più grande di Black Flag e uscirà ad ottobre? 90

Proseguono le voci su Assassin's Creed Origins

NOTIZIA di Davide Spotti —   13/05/2017

Secondo le indiscrezioni circolate nei giorni scorsi, il prossimo capitolo di Assassin's Creed potrebbe essere annunciato all'E3, avere di nuovo due protagonisti e riportare in scena le battaglie navali, come si intuisce dalla prima immagine leakata in settimana.

L'insider che ha mostrato lo scatto ha condiviso ulteriori dettagli sul progetto, nella fattispecie le dimensioni che dovrebbe avere il mondo di gioco e la possibile finestra di lancio. A quanto pare il titolo è sviluppato per larga parte dal team che ha lavorato su Assassin's Creed IV: Black Flag, con Ashraf Ismail nel ruolo di project director e Darby McDevitt impegnato nella creazione della trama.

Origins dovrebbe essere tre volte più grande di Black Flag e, pur dando la possibilità di effettuare nuovamente le traversate in mare, non riproporrà le fasi di battaglia a bordo dei vascelli. Stando ai rumor, i giocatori avranno l'opportunità di controllare un'aquila, presumibilmente con meccaniche analoghe a quelle che si sono già viste in Far Cry Primal, mentre il sistema di combattimento dovrebbe ispirarsi a quello adottato da CD Projekt in The Witcher III.

Il periodo di lancio sembra essere fissato per il mese di ottobre su PC, PlayStation 4 e Xbox One, mentre almeno per ora non ci sono indicazioni di una possibile edizione per Nintendo Switch. Come sempre vi invitiamo a prendere questi dettagli con le pinze, in attesa di conferme da parte dei canali ufficiali.

#Ubisoft

Publisher francese