Square Enix desidera garantire un futuro al franchise di Hitman

Il publisher sta discutendo con investitori esterni interessati a Hitman

NOTIZIA di Davide Spotti   —   27/05/2017
69

Nei giorni scorsi Square Enix ha annunciato di aver messo in vendita IO Interactive per concentrarsi sulle proprie produzioni interne. Dopo aver comunicato i risultati finanziari del primo trimestre, il CEO Yosuke Matsuda ha voluto rassicurare i fan dell'Agente 47 e ha confermato di essere al lavoro con alcuni investitori esterni per garantire il futuro del franchise.

"La nostra decisione di ritirarci dagli affari di IO Interactive è stata il risultato di una revisione del nostro portfolio, che abbiamo condotto allo scopo di concentrare le nostre risorse e potenziare le nostre capacità di sviluppo", ha spiegato Matsuda.

"Dal momento che lo studio è coinvolto nello sviluppo di Hitman e di altri titoli rinomati, stiamo negoziando con investitori esterni in grado di assicurare che questi titoli proseguano".

Alla luce del quadro delineato da Square Enix, sembra che il futuro della seconda stagione di Hitman non sia ancora assicurato, sebbene IO Interactive abbia fatto presente di essere tuttora al lavoro. Vi aggiorneremo non appena si saprà qualcosa di più preciso.

Square Enix desidera garantire un futuro al franchise di Hitman