Nintendo ha in serbo delle sorprese per il prossimo annuncio sui servizi online di Switch 37

I servizi online di Nintendo Switch diventeranno a pagamento da settembre

NOTIZIA di Tommaso Pugliese   —   09/02/2018

I servizi online di Nintendo Switch partiranno ufficialmente a settembre, ma non è ancora perfettamente chiaro quale sarà l'offerta inclusa nell'abbonamento, che andrà da 3,99 euro per il mensile fino a 19,99 euro per l'annuale.

Ebbene, durante l'ultima sessione di domande e risposte che ha fatto seguito alla pubblicazione dei risultati finanziari, il managing executive officer Shinya Takahashi ha detto che il prossimo annuncio sull'online di Nintendo Switch sarà valso l'attesa. La casa giapponese, insomma, sta studiando una soluzione che renda davvero appetibile il servizio.

"Vediamo i servizi online come una componente dei nostri sforzi per diversificare il modo in cui i giochi vengono fruiti, e per far sì che vengano giocati di più", ha detto il presidente Tatsumi Kimishima. "Ecco perché vogliamo investire grandi risorse in questi servizi, rendendoli qualcosa di molto appetibile."

"Sul come renderemo i servizi appetibili, be', non è tanto una questione di meccanismi ma più di cosa possiamo offrire: la diffusione degli abbonamenti dipenderà da quanto gli utenti desidereranno i nostri prodotti. Vi preghiamo di darci ancora un po' di tempo per poter annunciare i dettagli del servizio: quando lo faremo, penso sarete d'accordo con le nostre scelte."

"Abbiamo alcune idee su come rendere i servizi online di Nintendo Switch appetibili quando diventeranno a pagamento, dunque credo che il nostro prossimo annuncio in tal senso sarà valso l'attesa", ha detto quindi Shinya Takahashi.