L'ambientazione di Shadow of the Tomb Raider era già stata rivelata nel capitolo precedente

La sequenza finale di Rise of the Tomb Raider era rivelatoria

NOTIZIA di Giorgio Melani   —   19/03/2018
40

Ha destato un certo scalpore la pubblicazione del teaser trailer di Shadow of the Tomb Raider, con la rivelazione della possibile ambientazione messicana apparsa chiara dalla presenza di una piramide simile a quelle tipiche precolombiane, ma tale location non giunge propriamente come una sorpresa, ad analizzare bene la conclusione del capitolo precedente.

Quanto segue rappresenta un gigantesco spoiler per chi ancora non ha concluso Rise of the Tomb Raider, dunque nel caso evitate di leggere.

Come ben ricostruito da Eggplante.com, l'ambientazione messicana era stata in effetti preannunciata nella sequenza finale di Rise of the Tomb Raider, proseguendo peraltro con una tradizione già emersa alla fine del primo capitolo di Tomb Raider (il reboot del 2013) dove si vedeva nel diario di Lara la destinazione del capitolo successivo, con una mappa della zona russa. Alla fine di Rise of the Tomb Raider è possibile vedere, sulla scrivania di Lara, mappe, foto e documenti relativi all'area messicana, in particolare alla penisola dello Yucatan e Cozumel.

Tra gli altri dettagli è possibile vedere riferimenti a "Nuova Spagna", ovvero il nome della prima colonia spagnola ai tempi della conquista, la Baia di Campechy e alcune immagini dei templi precolombiani, con tanto di cerchio rosso sopra. Presenti anche altri indizi come il biglietto da visita di Kennard Montez, che è collegato all'Archivio Segreto Vaticano, introdotto per la prima volta nei fumetti di Tomb Raider come rivale e interesse amoroso di Lara Croft, la scritta "Location 3" con alcuni simboli misteriosi e l'appunto "Army of the dead?" ovvero un possibile riferimento al culto dei morti tipicamente sudamericano, che potrebbe portare ai classici influssi metafisici della serie.

Ne sapremo di più dunque il 27 aprile, data in cui verrà presentato in maniera estesa il nuovo Shadow of the Tomb Raider previsto per settembre.