Sony ha raccolto 1,3 milioni di dollari per il Giappone  35

Ecco i risultati delle generose offerte degli utenti del PSN

NOTIZIA di Tommaso Pugliese   —  05 Aprile 2011

Il terremoto che l'11 marzo ha devastato il Giappone ha inevitabilmente scosso anche il resto del mondo, e sono state numerose le iniziative atte a raccogliere fondi per aiutare la popolazione colpita dal sisma.
A partire dal 19 marzo in Europa e negli USA, e dal 24 marzo in Giappone e nel resto dell'Asia, Sony ha organizzato una raccolta tramite la piattaforma digitale PlayStation Network, dando la possibilità agli utenti di effettuare delle donazioni destinate alla Croce Rossa Internazionale.
Ebbene, al 31 marzo tali donazioni hanno raggiunto la ragguardevole cifra di 109,6 milioni di yen (pari a circa 1,3 milioni di dollari), devoluta interamente alla Croce Rossa Inglese.
Ogni singolo centesimo donato dagli utenti del PSN andrà al Fondo per il Giappone, dunque, che supporterà le operazioni di soccorso e le attività di risanamento, incluso il dispiegamento di personale, l'invio di provviste e risorse finanziarie per ogni altro tipo di supporto.