A Way Out: Electronic Arts pubblicherà il nuovo gioco dello studio di Fares

A Way Out è stato un successo ed Electronic Arts vuole continuare a lavorare con Fares e i suoi al loro nuovo titolo

NOTIZIA di Simone Tagliaferri   —   03/07/2018
6

Josef Fares, uno dei fondatori di Hazelight, lo studio di sviluppo di A Way Out e Brothers, ha confermato che Electronic Arts pubblicherà il suo nuovo titolo. Attualmente il progetto è ancora in fase di pre-produzione, quindi passerà del tempo prima di vederlo realizzato (probabilmente sarà un titolo next-gen, visti i tempi dati).

Comunque sia, dopo il successo di A Way Out e sotto l'ala di EA le risorse non dovrebbero mancargli.

Fares ha dichiarato che il publisher sta supportando alla grande le sue idee e sta rispettando la sua visione: "Non mi interessa quale sia il publisher, perché io lavoro sempre allo stesso modo: rispetto i termini economici, ma nessuno deve intromettersi con la mia visione. È davvero importante. Ad Electronic Arts lo sanno e mi stanno supportando alla grande, davvero alla grande."

Ovviamente Fares non ha svelato nulla sul nuovo gioco, confermando solo lo stato dei lavori e dando dei tempi di massima per popterlo vedere: due o tre anni. Fares ha parlato anche della lunghezza dei suoi giochi, confermando che il nuovo progetto durerà di più di A Way Out, ma solo perché ha senso rispetto al gioco.

Del resto Fares si è anche posto una domanda provocatoria sull'argomento, ossia come mai si parli costantemente di durata e rigiocabilità quando sono in pochi a finire i giochi. In effetti non ha tutti i torti.