Abandoned è Silent Hill? Jason Schreier perplesso, Geoff Keighley promette novità

Abandoned è davvero Silent Hill? Jason Schreier si dice perplesso, mentre Geoff Keighley promette novità a breve: dice di essere stato contattato dagli sviluppatori.

NOTIZIA di Tommaso Pugliese —   18/06/2021
172

Abandoned è in realtà Silent Hill? Non c'è ancora una risposta ufficiale a tale interrogativo, ma la questione si fa sempre più intricata e due noti giornalisti, Jason Schreier e Geoff Keighley, sono entrati a gamba tesa nella discussione sui social.

Come saprete, gira ormai da settimane questa folle teoria sul fatto che Abandoned sia Silent Hill e che dietro al progetto si celi Hideo Kojima, nell'ambito di un'operazione che appare molto simile a quella portata avanti qualche anno fa per il reveal di Metal Gear Solid V: The Phantom Pain.

Ebbene, Jason Schreier ha detto di aver fatto una serie di ricerche e di non essere più convinto al 100% che il progetto sia davvero Silent Hill, ma ha aggiunto di avere continuamente dei dubbi sulla questione.

Poche ore prima, però, Geoff Keighley è intervenuto sulla questione in una sessione di domande e risposte su Twitter, dicendo di essere stato contattato dal fantomatico Hassan Kahraman, capo di Blue Box Game Studios, che gli ha chiesto di aiutarlo con il reveal di Abandoned.

Nel suo video messaggio Keighley ha lasciato intendere di aver accettato di aiutare Hassan e che nei prossimi giorni ci saranno delle novità riguardo la presentazione di Abandoned.

Insomma, il mistero non è ancora stato svelato ma a breve sapremo qualcosa.