Amazon Luna: il boss del servizio cloud ha lasciato dopo cinque mesi dall'annuncio

Il boss di Amazon Luna ha lasciato la propria posizione dopo cinque mesi dall'annuncio e si è unito a Unity.

NOTIZIA di Nicola Armondi   —   25/02/2021
78

Marc Whitten, VP della divisione Entertainment Device and Services di Amazon, ha lasciato la propria posizione questo mese per unirsi alla divisione Create Solutions di Unity in qualità di Senior Vice President e General Manager. Whitten, per dirlo in modo più semplice, era il boss di Amazon Luna, il servizio di cloud gaming del colosso dell'e-commerce.

Questo avviene poco dopo le preoccupanti novità dedicate a Google Stadia che ha deciso di abbandonare lo sviluppo di titoli interni in favore di un semplice supporto per i team di terze parti. Amazon Luna, vi ricordiamo, è stato svelato a settembre 2020: Whitten lascia quindi la propria posizione dopo cinque mesi dall'annuncio.

Il servizio di cloud gaming è basato sull'infrastruttura Amazon Web Service e permette agli utenti di eseguire in streaming giochi a qualità massima pari a 4K/60 FPS su più device contemporaneamente con un singolo account, usando Fire TV, PC, Mac e iOS. Il supporto ad Android è per ora in beta. L'idea di Amazon Luna è di offrire una serie di canali in abbonamento che danno accesso a una serie di giochi: per ora sono disponibili Luna+ (una raccolta di giochi degli ultimi anni) e Ubisoft+ (ovvero i più recenti giochi della compagnia francese).

Per il momento Amazon Luna è disponibile solo negli USA: l'abbandono del capo del servizio è forse sintomo di problemi del progetto? Le prime prove su strada parlano di luci e ombre del servizio.