Android Q, la modalità desktop è rispuntata al Google I/O 2019 0

La modalità desktop di Android Q è viva e vegeta e Google stimola gli sviluppatori ad implementarla nelle app.

NOTIZIA di Giorgio Melani   —   13/05/2019

Tra le nuove caratteristiche previste per Android Q c'è anche una modalità desktop del sistema operativo, cosa che è stata ribadita, seppur brevemente, anche nel corso del Google I/O 2019 la settimana scorsa.

Mentre non è ancora stato deciso il nome definitivo del nuovo sistema operativo Google, al momento identificato come Android Q, quest'ultimo è stato comunque presentato ufficialmente nel corso del Google I/O 2019 la settimana scorsa e la Beta 3 è stata messa già a disposizione. Tra le nuove caratteristiche c'è una modalità scura da poter selezionare che modifica la visualizzazione dell'interfaccia, la presenza di sottotitoli in tempo reale per qualsiasi video, nuove opzioni relative agli aiuti e alla privacy e diverse altre novità, tra le quali anche una modalità desktop.

Questa è stata annunciata da tempo ma di fatto non è stata mai mostrata molto nel dettaglio, con l'opzione che evidentemente deve prendere prima piede tra gli sviluppatori per poter poi trovare effettiva applicazione nelle app per Android Q. In ogni caso, la modalità desktop è tornata protagonista nel corso di una sessione dedicata allo sviluppo di app per dispositivi con schermi pieghevoli o nell'utilizzo di display multipli. È chiaro, dunque, che la modalità desktop è ancora viva e vegeta per Android Q e che gli sviluppatori sono incoraggiati da Google a sfruttarla nel prossimo futuro.

#Android

Android