Apple Music, nuova interfaccia web: sfida a Spotify anche su browser internet 4

Apple ha lanciato la versione web di Apple Music con interfaccia utilizzabile direttamente da browser internet, avvicinandosi ulteriormente a Spotify.

NOTIZIA di Giorgio Melani   —   06/09/2019

Apple ha lanciato una nuova versione web di Apple Music, il suo servizio di streaming musicale, attualmente in fase di beta e utilizzabile direttamente da browser internet, allargando la sfida a Spotify anche al di fuori dell'app specifica.

La nuova interfaccia web di Apple Music è disponibile a questo indirizzo e assomiglia molto all'applicazione standalone Music che la compagnia sta per lanciare con MacOS Catalina ma funziona interamente attraverso browser, consentendo così di ascoltare musica direttamente da Google Chrome, Safari, Edge e gli altri browser, considerando che Apple sostiene dovrebbe funzionare praticamente con tutti e su diversi sistemi operativi, compresi Windows 10, Chrome OS e Android.

Il funzionamento è praticamente lo stesso dell'app, con la possibilità di accedere all'intero catalogo di Apple Music per chi è abbonato al servizio e alle tracce sincronizzate appartenenti al proprio catalogo di musica acquistata. Presenti anche le varie funzionalità come playlist, consigli e stazioni radio.

Apple Music su web è ancora in fase beta e alcune caratteristiche verranno implementate successivamente o migliorate, come il live broadcast Beats 1, vari contenuti video originali e playlist smart, oltre alla possibilità di effettuare il sign up ad Apple Music direttamente da web, cosa ancora non disponibile in questa versione della beta.

In questo modo, Apple Music raggiunge un'altra caratteristica che è disponibile ormai da anni per il concorrente principale in ambito di distribuzione musicale, ovvero Spotify, che ha un player web ormai da parecchio tempo.


#Apple

Apple