Assassin's Creed: prossimo episodio in uscita nel 2022, a Valhalla un terzo DLC?

Stando a quanto riportato da un noto leaker francese, il prossimo gioco di Assassin's Creed non uscirà nel 2021 e Ubisoft proverà a tamponare la mancanza con un terzo DLC di Valhalla.

NOTIZIA di Tommaso Pugliese —   05/05/2021
16

Il prossimo episodio di Assassin's Creed non uscirà quest'anno, bensì nel 2022... se tutto andrà per il meglio: lo ha rivelato un noto leaker francese, tale J0nathan, che ha parlato anche di come Ubisoft intende tamponare l'importante assenza.

La fonte della notizia, che in passato si è confermata piuttosto affidabile, ha detto che la casa francese sta pensando di far uscire un terzo DLC per Assassin's Creed Valhalla dopo l'imminente L'Ira dei Druidi, in uscita il 13 maggio, e L'Assedio di Parigi, in arrivo a settembre.

L'espansione in questione sarebbe in lavorazione già da tempo, in pratica da quando sono arrivati i primi riscontri positivi per Valhalla, probabilmente presso Ubisoft Sofia, e includerebbe il personaggio di Riccardo Cuor di Leone.

Battezzato internamente Project Meteor, il DLC dovrebbe fare il proprio debutto non prima di gennaio 2022. I motivi per cui il team starebbe lavorando a un contenuto scaricabile anziché a un nuovo episodio sono ovviamente legati alle difficoltà della pandemia, che rendono un progetto del genere senz'altro più semplice da portare a termine.

J0nathan parla tuttavia di questa espansione come di una variazione sul tema rispetto alle ultime tre uscite, con un'impostazione in stile Uncharted, fondamentalmente lineare dal punto di vista della struttura, con ogni scenario impostato come un open world parziale.

Il DLC con Riccardo Cuor di Leone pare includerà una parte ambientata durante la terza crociata (1189-1192) e seguirà le vicende del re di ritorno in Inghilterra. Non vestiremo tuttavia i panni di Riccardo, bensì quelli della sua "guardia del corpo". Un Assassino? Vedremo.