Assassin's Creed, i vichinghi nel prossimo capitolo, arriva la conferma di Kotaku 93

Sembra ormai quasi certo che il prossimo Assassin's Creed sarà ambientato al tempo dei vichinghi, con questi ultimi che saranno le star del gioco.

NOTIZIA di Simone Tagliaferri   —   05/04/2019

Stando al sempre ben informato Jason Schreier di Kotaku, è confermato che il prossimo capitolo della serie Assassin's Creed, che uscirà nel 2020, sarà ambientato al tempo dei vichinghi.

Giusto ieri è emersa la notizia dell'easter egg di The Division 2 che suggerisce l'ambientazione vichinga per il prossimo Assassin's Creed, al posto di quella dell'antica Roma ipotizzata da molti. Schreier ha colto la palla al balzo per riportare ciò che gli hanno confidato due fonti interne a Ubisoft mesi fa, ossia che l'easter egg è stato interpretato bene.

Il nome in codice del prossimo Assassins' Creed è Kingdom, ma non è detto che questo sia il titolo definitivo. Per il resto del gioco non si sa veramente nulla. L'ipotesi più probabile è che segua la scia di Assassin's Creed Origins e Assassin's Creed Odyssey, ma allo stato attuale si tratta di una mera speculazione. Ubisoft ovviamente non ha commentato le indiscrezioni.