Avengers: Endgame, una copia pirata trasmessa in TV nelle Filippine 21

Un canale televisivo via cavo delle Filippine ha trasmesso una copia pirata di Avengers: Endgame il giorno dopo il debutto del film nei cinema.

NOTIZIA di Tommaso Pugliese   —   02/05/2019

Avengers: Endgame è stato protagonista di una situazione quantomeno imbarazzante, quando un canale televisivo via cavo delle Filippine ha trasmesso una copia pirata del film il giorno dopo il debutto nelle sale.

Si trattava peraltro di una versione visivamente orribile, ricavata da una ripresa effettuata al cinema: ciò ha irritato sia gli spettatori (che si sono trovati esposti a degli spoiler senza neanche poter guardare decentemente il film) sia chiaramente Disney, che non aveva in alcun modo acconsentito alla proiezione.

Si è però passati alla farsa quando i proprietari di un cinema filippino si sono rivolti alla polizia per denunciare l'accaduto durante la trasmissione del film e il network, trovandosi gli agenti alla porta, ha interrotto la proiezione con un'altra pellicola... piratata anch'essa.

Sembra insomma ci sia un problema anche culturale nelle Filippine e non è chiaro il motivo per cui il canale via cavo pensava di poter agire indisturbato, senza conseguenze. Di certo la questione verrà affrontata nelle prossime settimane, spronando magari il governo a contrastare con maggior vigore la pirateria audiovisiva.