Battleborn chiude i battenti, i server verranno spenti oggi da 2K Games

Come annunciato qualche settimana fa, Battleborn chiude i battenti: nella giornata di oggi, 31 gennaio 2021, i server del gioco verranno spenti da 2K Games.

NOTIZIA di Tommaso Pugliese   —   31/01/2021
24

Battleborn chiude i battenti: nella giornata di oggi, 31 gennaio 2021, i server del gioco verranno spenti da 2K Games, come annunciato alcune settimane fa.

La chiusura dei server di Battleborn segna la fine del progetto nato nel 2016 su PC, PS4 e Xbox One: sviluppato da Gearbox Software, il gioco provava a miscelare meccaniche MOBA e sparatutto in un'unica soluzione.

Un esito prannunciato dallo stesso team di sviluppo, che già nel 2017 ha chiarito che non avrebbe più aggiornato Battleborn, dedicandosi ad altri progetti come il recente Borderlands 3.

Nella nostra recensione di Battleborn, Emanuele Gregori aveva scritto: "Battleborn offre esattamente quello che ci era stato promesso: un titolo in grado di modificare alcune concezioni classiche dello sparatutto in prima persona (come già Borderlands aveva fatto), proiettando il tutto nel terreno della competizione sfrenata."

"Grandi potenzialità non del tutto espresse, in una finestra di mercato difficile e con un popolamento dei server ancora del tutto da verificare, ne fanno un titolo da osservare e per cui ponderare l'acquisto. Consapevoli di avere di fronte un gioco divertentissimo, ma che potrebbe non durare il tempo sperato."