Bethesda: Jeff Grubb conferma l’evento di Microsoft post acquisizione

Il giornalista Jeff Grubb ha confermato che presto potremo vedere un evento di Microsoft dedicato all'acquisizione di Bethesda, ormai finalizzata.

NOTIZIA di Simone Tagliaferri   —   07/03/2021
188

Nel corso dell'ultima puntata del suo podcast, il giornalista Jeff Grubb ha confermato che presto Microsoft terrà un evento dedicato all'acquisizione di Bethesda, in cui però non dovrebbero essere annunciati nuovi giochi o svelate date d'uscita di titoli già presentati. Si parlerà soprattutto di ciò che significa l'acquisizione per la crescita di Xbox e degli Xbox Game Studios e dell'arrivo su Xbox Game Pass dei nuovi titoli entrati nel pacchetto di Microsoft.

Interessante il fatto che secondo Grubb Bethesda continuerà ad avere un suo evento all'E3 2021, probabilmente perché già in buona parte organizzato, visto che manca effettivamente poco alla fier,a e forse anche per il fatto che inevitabilmente Bethesda dovrà mostrare titoli quali Deathloop e Ghostwire: Tokyo, due esclusive console di PS5, che sul palco (virtuale) di Microsoft non farebbero una bella figura.

Quindi a giugno ci dovrebbero essere una conferenza Xbox e una conferenza Bethesda, con naturalmente quest'ultima comunque più che interessante per gli utenti Xbox, che potrebbero vedere annunciate diverse esclusive, come Starfield o The Elder Scrolls VI.

Jeff Grubb è noto nel settore per avere ottime soffiate fatte da insider dell'industria, in particolare gente del mondo di Microsoft, quindi le sue informazioni sono considerate affidabili. Naturalmente ciò non esclude che ciò che dice vada preso con le molle, in attesa di conferme ufficiali.