Borderlands 2: spuntano dettagli su un DLC che dovrebbe collegarsi a Borderlands 3 49

Spunta un misterioso Borderlands 2: Commander Lilith and the Fight for Sanctuary, DLC che dovrebbe preparare la strada per Borderlands 3.

NOTIZIA di Giorgio Melani   —   07/06/2019

Sono emersi online alcuni indizi sulla possibilità che sia in arrivo un nuovo DLC per Borderlands 2, studiato anche per fare da ponte tra il secondo capitolo e gli eventi narrati in Borderlands 3.

Il DLC in questione si dovrebbe chiamare Commander Lilith and the Fight for Sanctuary, e la pagina relativa pare sia comparsa su Steam con dettagli collegati, salvo poi venire rimossa con tutte le informazioni dal portale. Tuttavia, alcuni sono riusciti comunque a salvare alcune informazioni, in particolare abstract, titolo e immagine a corredo, che riportiamo qua sotto. "Ritorna nel premiato shooter-looter per una nuova avventura che fornisce le basi per il prossimo Borderlands 3", si leggeva nella descrizione ufficiale di questo Borderlands 2: Commander Lilith and the Fight for Sanctuary. "Sanctuary è sotto assedio, la mappa del Vault è stata rubata e un gas tossico sta avvelenando Pandora. Combatti nuovi boss, esplora nuove zone, raccogli nuovo loot (incluso un tier completamente nuovo oltre il Leggendario) e unisciti a Lilith e ai Crimson Raiders per sconfiggere un villain intenzionato a dominare il pianeta".

Secondo quanto veniva riportato sui dettagli poi rimossi, la data di uscita di Commander Lilith and the Fight for Sanctuary sarebbe fissata per il 9 giugno 2019. Il DLC sarebbe compatibile con le versioni per generazione attuale di Borderlands 2 e con Borderlands: The Handsome Collection su PS4 e Xbox One, non è chiaro se sia previsto anche per le versioni precedenti. In attesa di eventuali annunci da parte di Gearbox, ricordiamo che Borderlands 3 è invece previsto per il 13 settembre 2019.