Borderlands 3 su Switch? No, la classificazione PEGI era "un errore"

Secondo quanto svelato da un rappresentate di 2K, Borderlands 3 non è in arrivo su Switch: la classificazione del PEGI era un errore.

NOTIZIA di Nicola Armondi   —   09/04/2021
23

Come vi avevamo riportato nella giornata di ieri, il PEGI ha classificato una versione Nintendo Switch di Borderlands 3 Director's Cut. Pare però che si sia trattato solo di un errore e che il gioco non sia in arrivo sulla console della società di Kyoto.

Si trattava di una situazione strana, dopotutto, in quanto "Director's Cut" è un DLC della Stagione 2 di Borderlands 3. Il fatto che un contenuto aggiuntivo fosse stato classificato prima ancora del gioco base non era normale. Ora, infatti, arriva la conferma di un rappresentate di 2K il quale afferma che Borderlands 3 non è in arrivo su Nintendo Switch e la classificazione del PEGI è stata solo frutto di un errore, ora risolto da 2K. L'informazioni è stata riportata, come potete vedere qui sotto, da Gabe Gurwin di GameSop tramite Twitter.

Per il momento, quindi, la linea ufficiale è che Borderlands 3 non è in arrivo su Nintendo Switch. Ovviamente la cosa potrebbe cambiare in futuro. È anche possibile che il prodotto sia già in lavorazione ma che 2K non sia ancora pronta per annunciarlo.

Recentemente è stato anche scoperto, ad esempio, che Fractured Byte (che ha lavorato su Borderlands The Legendary Collection per Switch) è in cerca di sviluppatori familiari con Switch per un progetto sviluppato in Unreal Engine di genere sparatutto. Che si possa trattare proprio di Borderlands 3? Per ora si tratta solo di un'ipotesi.

In attesa di novità, potete vedere trailer di Director's Cut per PlayStation, Xbox e PC di Borderlands 3.