Call of Duty: Black Ops 4, possibili cambiamenti a Blackout illustrati dal design director 1

Il design director di Treyarch, David Vonderhaar, ha esposto alcuni possibili cambiamenti da effettuare alla modalità Blackout di Call of Duty: Black Ops 4.

NOTIZIA di Giorgio Melani   —   13/04/2019

Il battle royale all'interno di Call of Duty: Black Ops 4 è un terreno ancora da esplorare a fondo da parte degli stessi sviluppatori, che con Blackout hanno intrapreso una strada inedita per la serie, con la necessità di continuare a studiarne l'evoluzione, ecco perché lo stesso design director, David Vonderhaar, ha voluto condividere con gli utenti attraverso Twitter alcune idee sui cambiamenti da effettuare alla modalità.

Al momento, Blackout è un'opzione di gioco un po' controversa, che sta ottenendo un certo successo ma che d'altra parte ha anche diversi detrattori, dunque gli sviluppatori sono aperti al dialogo per capire come potrebbe essere migliorata questa modalità di Call of Duty: Black Ops 4. Il recente rilascio della mappa Alcatraz è stato visto come un buon passo in avanti, almeno da parte di alcuni, ma Vonderhaar si rende comunque conto che ci sia altro da fare per migliorare ulteriormente. Secondo il designer, ad esempio, c'è il rischio che il cerchio si stringa troppo velocemente, cosa che porta i giocatori a lottare più contro la tempesta che contro gli altri giocatori, dunque è possibile un cambiamento dei ritmi in questo senso. In Alcatraz, questo si traduce in un eccessivo risalto dato al collasso della struttura rispetto agli scontri tra i giocatori, cosa che non è apprezzata dagli sviluppatori. Inoltre, ha accennato anche all'introduzione dell'opzione Coward's Way Out che consente di saltare la fase con il giocatore a terra ed effettuare un respawn immediato.

Tra gli altri elementi su cui agire, Vonderhaar ha parlato anche dell'interfaccia dell'inventario, con la possibilità di aggiungere un tasto per la chiusura (altrimenti automatica con l'allontanarsi dalla borsa) e altre possibili modifiche da applicare. Ricordiamo che Call of Duty: Black Ops 4 Blackout può essere provato gratuitamente fino alla fine di aprile.