Call of Duty, Infinity Ward evacuata per un allarme bomba 9

La sede di Infinity Ward, lo studio da cui è nata la serie Call of Duty, è stata evacuata in seguito a una minaccia ricevuta tramite email.

NOTIZIA di Simone Tagliaferri   —   14/12/2018

Infinity Ward, lo studio cui dobbiamo la serie Call of Duty, nonché attualmente al lavoro sul Call of Duty del 2019, è stata evacuata in seguito a un allarme bomba causato da un email in cui qualcuno ha minacciato di fare un attentato nella sua sede di Woodland Hills.

I dettagli sui contenuti dell'email sono pochi e sicuramente al vaglio degli inquirenti, ma Kotaku ha appreso che il presunto attentatore avrebbe chiesto un riscatto di 20.000 dollari in forma di bitcoin. L'evacuazione è stata disposta dalle autorità locali e non si segnalano particolari incidenti.

Il Call of Duty del 2019 dovrebbe essere Modern Warfare 4, sempre che le voci siano confermate visto che per ora non ci sono dettagli in merito. Infinity Ward ha lavorato in precedenza a Ghosts e Infinite Warfare, oltre ai Modern Warfare e ai Call of Duty originali.

Attualmente la situazione dello studio non è chiara, mentre Activision, che possiede Infinity Ward, non ha ancora commentato la vicenda. Probabilmente stanno tutti attendendo che la polizia faccia il suo lavoro.