Call of Duty: Modern Warfare 2 avrà una modalità in stile P.T., nuovi dettagli

Call of Duty: Modern Warfare 2, che secondo alcuni insider sarà il prossimo episodio della serie, includerà una modalità in stile P.T. e diverse novità.

NOTIZIA di Tommaso Pugliese   —   30/10/2021
13

Call of Duty: Modern Warfare 2, che secondo diversi insider sarà il prossimo capitolo della serie Activision sviluppato da Infinity Ward, includerà una modalità horror in stile P.T. e diverse novità per quanto concerne la campagna single player.

Dato in uscita nel 2022, Call of Duty: Modern Warfare 2 sostituirà infatti le tradizionali Spec Ops con un'alternativa alla modalità zombie che ricorderà appunto la demo giocabile realizzata da Hideo Kojima.

Stando al leaker che ha riportato la notizia, le missioni all'interno di questa modalità si svolgeranno in luoghi chiusi, quasi sempre al buio, richiedendo l'uso di visori notturni e con la possibilità che creature aberranti facciano capolino dietro gli angoli.

La stessa persona ha riportato anche diversi dettagli riguardanti la campagna single player di Call of Duty: Modern Warfare 2, che includerà un nuovo e più realistico sistema per la resa del gore, a partire dalle animazioni dei nemici colpiti.

A seconda di dove verranno colpiti, non moriranno immediatamente, bensì si produrranno in grida di dolore, insulti, convulsioni, rantoli, gorgoglii e via dicendo, in maniera simile a quanto visto in The Last of Us 2 (qui la recensione).

Verrà introdotto un sistema morale analogo all'onore di Red Dead Redemption 2 (recensione), con determinate decisioni che andranno a produrre conseguenze diverse all'interno della campagna.

La dinamica e il feedback delle armi saranno l0 stato dell'arte per il genere, con situazioni in cui capiterà di perdere una cartuccia per l'inceppamento del fucile ed eventualmente raccoglierla per poterla utilizzare.

I personaggi infine rimarranno profondamente scossi dopo le fasi più concitate degli scontri, respirando in maniera affannosa e avendo difficoltà a ricaricare per via dei tremori.