Call of Duty Warzone: ecco perché le vittorie non vengono contate dal battle royale

Call of Duty Warzone ha smesso di contare le vittorie dei giocatori: ecco il motivo alla base del problema. È voluto!

NOTIZIA di Nicola Armondi   —   18/04/2021
3

Recentemente i giocatori di Call of Duty Warzone si sono resi conto che le vittorie all'interno del battle royale non vengono contate correttamente, a partire dall'update del 15 aprile. Inizialmente vi era un po' di confusione, ma alla fine si è capito che non è un errore, ma una scelta volontaria degli sviluppatori. Ecco perché.

WZRanked su Twitter ha spiegato il problema dopo aver analizzato nel dettaglio le statistiche di Call of Duty Warzone. Secondo quanto indicato, si tratta di una scelta intenzionale perfettamente sensata. Ricordiamo infatti che attualmente le modalità Duo, Trio e Quad trasformano i giocatori in Zombie e permettono di ottenere un diverso tipo di vittoria. Non sarebbe quindi corretto catalogarle come vittorie per le statistiche. Attualmente, queste sono considerate quindi come Modalità a tempo limitato e di conseguenza escluse dai conteggi.

Call of Duty Warzone
Call of Duty Warzone

Sappiate però che le vittorie in Solo sono ancora contate come vere vittorie e quindi sono catalogate correttamente nelle statistiche. La situazione tornerà alla normalità con l'inizio della Stagione 3 che dovrebbe avere luogo a partire dal 22 aprile 2021.

Ecco il trailer di chiusura della Stagione 2 di Call of Duty Warzone e Call of Duty Black Ops Cold War.