Capcom, trimestre da record grazie a Resident Evil Village e Monster Hunter Rise

Capcom ha fatto segnare un trimestre da record grazie alle ottime vendite di Resident Evil Village e di Monster Hunter Rise: ecco i numeri dell'azienda giapponese.

NOTIZIA di Tommaso Pugliese   —   29/07/2021
30

Capcom ha fatto segnare un trimestre da record, il migliore di sempre nella storia dell'azienda giapponese. Il merito va naturalmente alle performance di giochi come Resident Evil Village e Monster Hunter Rise, veri e propri mattatori degli ultimi mesi.

Il comunicato ufficiale della casa di Osaka conferma i 4,5 milioni di copie di Resident Evil Village e parla di vendite totali pari a 13,3 milioni di copie per l'intero catalogo: una crescita del 44,6% rispetto all'anno precedente.

Nei tre mesi che si sono conclusi il 30 giugno 2021, Capcom ha totalizzato vendite nette per 48,42 miliardi di yen (+104,1% rispetto all'anno precedente), entrate operative per 23,60 miliardi di yen (+120,4% rispetto all'anno precedente) ed entrate ordinarie per 23,90 miliardi di yen (+125% rispetto all'anno precedente).

Si tratta di numeri che hanno determinato, come detto, il miglior trimestre di sempre per l'azienda nipponica sia in termini di vendite nette che in termini di profitti.

Nel comunicato viene ribadito che tali risultati sono stati raggiunti grazie alle eccellenti performance di Resident Evil Village, lanciato a maggio, e all'importante contributo di Monster Hunter Rise, uscito a marzo.