Crysis 4 sarà un battle royale? Anche un nuovo Ryse, Hunt e VR nel leak di Crytek

Crysis 4, o meglio un "Crysis Next", compare all'interno di un grosso leak di Crytek e potrebbe essere un battle royale, mentre spuntano anche un nuovo Ryse e Hunt.

NOTIZIA di Giorgio Melani   —   22/11/2020
60

Crysis 4 potrebbe essere un multiplayer battle royale in base a un grosso leak emerso in rete e riguardante le prossime produzioni Crytek, anche questa finita al centro di un caso simile agli attacchi hacker subiti da varie altre compagnie.

Nel documento si parla, a quanto pare, di un misterioso "Crysis Next", che dovrebbe dunque riferirsi a un nuovo capitolo della serie di sparatutto, che tuttavia viene identificato come un gioco free-to-play multiplayer in stile battle royale, seguendo dunque i trend del momento. Secondo quanto riferito, si tratta di un gioco in cui 100 utenti si devono scontrare in combattimenti dal ritmo serrato, con possibilità di personalizzazione e modifiche ai poteri delle varie nanosuit.

Bisogna considerare che queste informazioni non sono ovviamente ufficiali, anche se sembra confermato che Crytek abbia effettivamente subito un furto di informazioni nei mesi scorsi, forse contemporaneamente a quello subito da Ubisoft.

Tra le altre novità emerse dal leak c'è anche un Crysis VR, piuttosto esplicito già dal nome identificativo, previsto per il 2021, una versione mobile di Hunt: Showdown per il 2021 e anche un Ryse Next, dunque forse un nuovo capitolo della serie ad ambientazione romana imperiale dopo il Ryse per PC e Xbox One, ancora senza data di uscita, così come un Robinson 2.

Ovviamente il tutto va considerato alla stregua di voce di corridoio, in attesa di eventuali conferme da parte di Crytek.