Deathloop: DLSS di Nvidia danno risultati migliori di FidelityFX Super Resolution di AMD

Stando a un test condotto da DOS Gaming, DLSS di Nvidia dà risultati migliori di FidelityFX Super Resolution di AMD, anche se non di molto.

NOTIZIA di Simone Tagliaferri   —   16/10/2021
53

Stando a un test effettuato dal sito DSO Gaming, DLSS di Nvidia dà risultati migliori di FidelityFX Super Resolution di AMD in Deathloop. Con il primo aggiornamento maggiore, Arkane Studios ha aggiunto il supporto ufficiale per DLSS di Nvidia al suo ultimo gioco, rendendolo uno dei pochi a supportarlo insieme a FidelityFX Super Resolution di AMD. Era inevitabile che qualcuno decidesse di mettere a confronto le due tecnologie di upscaling, per capire quale funzioni meglio.

DSO Gaming ha usato un sistema con montata una CPU Intel i9 9900K, 16GB di memoria DDR4 a 3600 Mhz e una Nvidia GeForce RTX 3080. Il sistema operativo su cui Deathloop è stato fatto girare è Windows 10 a 64-Bit con installati i driver GeForce 496.13.

Invece di realizzare dei filmati, che per confronti sui dettagli fini avrebbero poco senso a causa delle compressione, il sito ha optato per catturare delle immagini statiche, che mostrano molto meglio di qualsiasi parola le differenze tra le varie impostazioni.

Il risultato è che Nvidia DLSS si comporta davvero bene e mantiene la grafica paragonabile a quella fatta girare in 4K nativi, mentre FRS di AMD produce comunque dei buoni risultati, ma con una sfocatura generale dell'immagine più visibile. DLSS eccelle anche nella velocità, facendo guadagnare al gioco circa 10fps sul sistema di prova.

Secondo DSO Gaming Deathloop mostra una delle migliori implementazioni della tecnologia di Nvidia viste finora.