Deathloop e Ghostwire: Tokyo, che fine hanno fatto le versioni Xbox Series X|S?

Nella lunga lista di giochi in arrivo nei prossimi 12 mesi su Xbox stilata da Microsoft mancano Deathloop e Ghostwire: Tokyo.

NOTIZIA di Stefano Paglia   —   15/06/2022
135

In occasione dell'Xbox & Bethesda Showcase, Microsoft ha stilato un corposo elenco di giochi in arrivo su Xbox Series X|S e One nel 2022 e nella prima metà del 2023. Come hanno notato alcuni, nella lista mancano all'appello sia Deathloop che Ghostwire: Tokyo. Che fine hanno fatto le loro versioni Xbox?

Come sappiamo entrambi i giochi sono proprietà intellettuali di Microsoft e al momento sono delle esclusive temporali per PS5 grazie agli accordi stretti tra Sony e Bethesda prima che quest'ultima venisse acquisita da Microsoft.

Tuttavia il periodo di esclusività terminerà entro un anno: quello di Deathloop durerà fino al 14 settembre 2022, mentre quello di Ghostwire: Tokyo fino al 25 marzo 2023. E allora come mai i due giochi Bethesda non vengono menzionati tra quelli in arrivo su Xbox Series X|S nei prossimi 12 mesi? Possibile che Microsoft abbia deciso di posticipare il lancio a un periodo successivo la prima metà del 2023?

In realtà molto probabilmente Microsoft semplicemente non può ancora annunciare le versioni Xbox Series X|S di entrambi i titoli. Il contratto stipulato tra Sony e Bethesda infatti potrebbe proibire a quest'ultima di svelare il lancio dei due giochi su altre piattaforme fin tanto che l'esclusività per PS5 è ancora in vigore.

Dunque Microsoft potrebbe annunciare, se non addirittura pubblicare direttamente, le versioni Xbox Series X|S di Deathloop e Ghostwire: Tokyo il giorno stesso in cui si concluderà l'accordo.

Ovviamente, non possiamo sapere con certezza i termini degli accordi stretti tra Bethesda e Sony e non possiamo neppure escludere a priori che Microsoft non decida di pubblicare i due giochi ben oltre il termine del periodo di esclusività per PS5, per quanto improbabile.