Deathloop su PS5 sfrutterà il DualSense per trigger adattivi e feedback aptico

La versione PS5 di Deathloop sfrutterà le caratteristiche del controller DualSense, utilizzando le possibilità offerte dai trigger adattivi e dal feedback aptico.

NOTIZIA di Tommaso Pugliese   —   19/07/2020
85

Deathloop sfrutterà il controller DualSense di PS5, utilizzando le sue peculiarità al servizio del gameplay, in particolare i trigger adattivi e il feedback aptico.

Parliamo di alcune delle caratteristiche di cui il giornalista Geoff Keighley ha parlato quando ha provato il controller DualSense, e che sono state citate in maniera esplicita dal game director di Deathloop, Dinga Bakaba, nel corso di un'intervista con IGN.

"Il primo vantaggio di portare il gioco su next-gen risiede nella comodità di poter lavorare a risoluzioni più alte, con frame rate superiori, HDR e ray tracing", ha spiegato Bakaba, ribadendo che Deathloop girerà a 4K e 60 fps su PS5.

"Finora i nostri titoli su console sono stati limitati a 30 fps, e poter puntare ai 60 fotogrammi per un action game è davvero entusiasmante." Saranno tuttavia presenti feature che vanno al di là del mero impatto visivo, come detto.

"Ci sono tante interessanti possibilità nell'impiego del feedback aptico e dei trigger adattivi", ha continuato il game director. "Si può davvero percepire l'arma che usiamo, le sue reazioni, la ricarica, come si comporta in tali frangenti: credo che i giocatori apprezzeranno questi dettagli."