DiRT 5, i problemi grafici della versione Xbox Series X sono stati corretti

DiRT 5 sembra aver risolto i problemi della versione Xbox Series X nella modalità 120 fps, con Codemasters che ha corretto i bug relativi a livello di dettaglio e modelli 3D.

NOTIZIA di Giorgio Melani   —   22/12/2020
27

DiRT 5 è stato aggiornato in queste ore da Codemasters, che di fatto ha corretto i problemi che erano stati rilevati su Xbox Series X con la modalità a 120 fps, eliminando i bug che portavano a una visualizzazione semplificata della grafica sulla console Microsoft.

La questione era emersa in maniera molto palese dall'analisi video di Digital Foundry, dalla quale emergeva che DiRT 5 si comportava meglio su PS5 che su Xbox Series X, in particolare nella modalità 120 fps dove sulla console Microsoft la grafica appariva nettamente impoverita, per quanto riguardava i modelli 3D delle auto e anche gli elementi dello scenario.

La questione sollevata dalla rubrica britannica era apparsa come un vero e proprio bug anche agli occhi dei giornalisti, vista la notevole differenza con PS5 e in breve la stessa Codemasters era intervenuta per far presente di essere al lavoro per aggiustare il problema.

La soluzione è arrivata dunque in queste ore, come confermato da John Linneman su Twitter: "Il bug che riduceva la geometria e che avevamo messo in evidenza in DiRT 5 per Xbox Series X è stato corretto. Ora vengono utilizzati modelli dotati di tutti i dettagli come nella versione PS5. Ben fatto", ha scritto Linneman, aggiungendo poi che "posso inoltre confermare che anche la vegetazione e i dettagli degli scenari mancanti sono ora stati corretti".

Da notare peraltro come sia intervenuto sulla questione anche David Springate di Codemasters, spiegando come il team ha cercato di correggere tutto il prima possibile: "È stata dura riuscire a sistemare tutto prima di Natale ma sapevamo che alcuni avevano DiRT 5 sotto l'albero". Ha inoltre ringraziato direttamente Linneman per le indicazioni date in occasione dell'analisi video: "Grazie per averci aiutato a rilevare questi problemi, apprezziamo molto".