Doom Eternal dice addio a Denuvo Anti-Cheat per placare i giocatori

Denuvo Anti-Cheat sarà rimosso da Doom Eternal per placare la rabbia dei videogiocatori che hanno preso malissimo la sua inclusione.

NOTIZIA di Simone Tagliaferri   —   22/05/2020
1

Id Software rimuoverà Denuvo Anti-Cheat da Doom Eternal a causa delle proteste dei giocatori, che non hanno preso per niente bene la sua inclusione con l'ultimo aggiornamento. L'annuncio è stato dato da Marty Stratton di Id, che in un lungo post su Reddit ha spiegato i motivi del passo indietro.

Stando alle sue parole, Id Software aveva buone intenzioni includendo Denuvo Anti-Cheat in Doom Eternal. Mirava cioè a creare un ambiente online più sicuro e con meno cheater. Purtroppo le lamentele si sono fatte sentire e con il prossimo aggiornamento del gioco si tornerà alle origini. Id sta nel frattempo valutando altri sistemi anti-cheat, oppure la possibilità di far partire l'anti cheat solo quando si gioca online.

Certo, un gioco online su PC senza un sistema anti-cheat è un invito ai cheater a moltiplicarsi e prosperare, in particolare uno di successo come Doom Eternal, quindi si spera che presto si trovi una soluzione a questa incresciosa situazione. Da notare che le rassicurazioni date da Denuvo sul suo sistema anti-cheat non sono servite a molto. Del resto la società non è ben vista dai giocatori PC per il suo sistema anti-tamper, accusato di peggiorare le prestazioni dei giochi su cui è installato, quindi immaginiamo che anche a fronte di rischi nulli per la sicurezza, in molti avrebbero comunque risposto male alla novità.