Dopo Baldur's Gate e Planescape Torment, Beamdog lavora a qualcosa di nuovo

Beamdog è un publisher che si è fatto conoscere con remaster di giochi importanti come Baldur's Gate e Planescape Torment, ma ora ha in serbo qualcosa di nuovo.

NOTIZIA di Giorgio Melani   —   17/04/2021
42
Dopo l'esperienza di Baldur's Gate Enhanced Edition e gli altri remaster, Beamdog lavora a qualcosa di nuovo
Dopo l'esperienza di Baldur's Gate Enhanced Edition e gli altri remaster, Beamdog lavora a qualcosa di nuovo

Beamdog è un publisher che si è specializzato sui classici incentrati su Dungeons & Dragons, avendo pubblicato in precedenza le versioni rimasterizzate della serie Baldur's Gate e di Planescape Torment, ma sembra che adesso abbia intenzione di concentrarsi su qualcosa di completamente nuovo.

Non sappiamo ancora di cosa si tratti, ma sul forum ufficiale della compagnia qualcuno ha chiesto se l'etichetta stesse lavorando a un nuovo RPG e Julius Borisov, community e social media manager di Beamdog, ha risposto in maniera piuttosto chiara, specificando che il nuovo progetto in corso è qualcosa di completamente nuovo.

"Sebbene non abbiamo chiuso completamente la porta a possibili altri remaster, attualmente Beamdog sta lavorando a un gioco nuovo, una proprietà intellettuale del publisher", su cui però non possono ancora diffondere altri dettagli. In ogni caso, non si tratterà di una riedizione o rimasterizzazione di un successo del passato, ma di un gioco nuovo.

Considerando l'esperienza fatta in precedenza, è altamente probabile che si tratti di un RPG, magari legato alle tradizioni classiche come i titoli rielaborati pubblicati in precedenza da Beamdog, che si è specializzata nella riproposizione con Enhanced Edtion di veri e propri capolavori del passato in ambito ruolistico come Baldur's Gate, Baldur's Gate 2, Icewind Dale e Planescape: Torment.

Tutti i remaster in questione sono stati effettuati da Overhaul Games e non sappiamo se anche il gioco nuovo sia in collaborazione con il team in questione. Dovrebbe comunque trattarsi di una proprietà intellettuale completamente nuova ed è possibile che qualche annuncio possa arrivare in estate, forse per l'E3 2021, considerando anche la presenta del PC Gaming Show.