eFootball: Konami ammette che sarà una demo all'inizio, conta solo consegnarlo ai giocatori

eFootball sarà in pratica una demo all'inizio, con un numero limitato di team e modalità: conta solo darlo in mano ai giocatori quanto prima.

NOTIZIA di Nicola Armondi —   03/08/2021
41

Konami si prepara a rivoluzionare il proprio calcio con eFootball, successore di PES. Questo nuovo gioco free to play si espanderà nel corso del tempo, ma non sappiamo esattamente quando. Soprattutto, pare che all'uscita il gioco non sarà poi così corposo. Konami stessa, ora, ammette che all'inizio eFootball sarà in pratica una demo, in quanto la cosa più importante è consegnarlo ai giocatori quanto prima.

Come potete vedere nel tweet qui sotto, il profilo Twitter di eFootball ha condiviso un Q&A nel quale risponde alla domanda "Il lancio di inizio autunno è in pratica una demo?". La risposta è la seguente: "In molti modi, sì. Vogliamo che le persone mettano le mani su eFootball quanto prima, quindi pubblicheremo il gioco con un numero limitato di team e modalità."

eFootball prosegue poi spiegando che al lancio non ci saranno microtransazioni, quindi tutto sarà veramente free to play. Durante l'autunno arriveranno nuovi contenuti, ma non è chiaro di quali si tratti. Di certo arriverà la Master League come contenuto scaricabile a pagamento, ma il periodo di riferimento è per ora "in futuro".

Inoltre, il successore di MyClub sembra essere basato su un sistema di Battle Pass (chiamato Match Pass) che ricompensa il giocatore sulla base delle partite giocate, invece di basarsi su loot box come il precedente PES. Di certo eFootball partirà lentamente, ma è possibile che con regolare supporto il gioco abbia successo, soprattutto grazie alla sua natura free to play.

Ecco anche il nostro speciale: eFootball Vs FIFA 22: il confronto preliminare.