Epic Games Store, per gli sviluppatori di Hades la concorrenza fa bene a tutti 20

Per i ragazzi di Supergiant l'ingresso sulla scena dell'Epic Games Store è positiva, perché la concorrenza fa bene a tutti, videogiocatori e sviluppatori.

NOTIZIA di Simone Tagliaferri   —   06/03/2019

Per Greg Kasavin di Supergiant Games, il team di sviluppo di Hades, l'Epic Games Store ha democratizzato lo sviluppo dei videogiochi.

Kasavin ha toccato l'argomento in una lunga e interessante intervista rilasciata a Usgamer, dove ha parlato del lancio di Hades e di come sia stato eccitante far parte di qualcosa di grande come l'apertura dell'Epic Games Store, di cui ricordiamo Hades è stato il primo titolo esclusivo. Secondo lui la concorrenza fa bene all'industria dei videogiochi ed è un bene per tutti, sviluppatori e videogiocatori.

Kasavin comprende chi è legato a Steam, come del resto lo è lui stesso che lo utilizza dai tempi di Half-Life 2, ma allo stesso tempo ritiene che l'esistenza di una nuova piattaforma non ne sminuisca automaticamente un'altra. Insomma, le due realtà possono convivere. Per lui la forza dell'Epic Games Store è nella capacità di Epic Games di ascoltare la sua comunità e agire di conseguenza. Del resto è quanto ha fatto con Fortnite, contribuendo a cementare l'immenso successo del gioco.

Insomma, il dibattito sull'aggressiva politica di esclusive dell'Epic Games Store prosegue e, ovviamente, chi è in prima linea come Supergiant tende a connotare positivamente l'intera questione.

Hades pc

pc 

Data di uscita: 2018