F1 2021: ecco il trailer di lancio

Vediamo il trailer di lancio di F1 2021, l'ultima incarnazione delle serie di giochi di corse di Codemasters, ora sotto Electronic Arts.

NOTIZIA di Simone Tagliaferri   —   09/07/2021
5

Codemasters ed Electronic Arts hanno pubblicato il trailer di lancio di F1 2021, l'ultima incarnazione della serie di giochi corse con licenza ufficiale FIA. Lo trovate naturalmente in testa alla notizia. Se siete interessati al gioco, guardarlo è un ottimo modo per dargli un ulteriore sguardo prima dell'imminente uscita.

Leggiamo altri dettagli sul lancio di F1 2021 tratti dal comunicato stampa ufficiale:

Dal 13 luglio, i giocatori potranno prendere il loro posto ai vertici del motorsport e vivere la prestigiosa serie di F1 con i team, i piloti e i circuiti del FIA Formula One World Championship 2021. F1 2021, che fa il suo debutto sulle console di nuova generazione, introduce una nuovissima modalità storia, una modalità Carriera ampliata con l'opzione per due giocatori e tre nuovi circuiti, Portimão, Imola e Jeddah, disponibili per tutti come contenuto gratuito post-lancio.

Nella nuova modalità storia, Braking Point, i giocatori scaleranno i ranghi dalla Formula 2 per approdare al mondo entusiasmante della Formula 1. La nuova modalità Carriera introduce un'opzione per due giocatori che consente agli amici di divertirsi online, insieme o in squadre avversarie, gareggiando l'uno contro l'altro in sessioni di gara sincrone. La modalità Carriera introduce anche l'inizio della stagione reale, che consente ai giocatori di iniziare la propria carriera in qualsiasi momento del calendario già trascorso, utilizzando la classifica piloti e costruttori in tempo reale, a partire da quel momento.

Dal 13 luglio, i giocatori potranno godersi tre giorni di accesso anticipato con la Digital Deluxe Edition, che include sette iconici piloti di F1 da utilizzare in Il Mio Team, completi di contenuti di personalizzazione esclusivi, 18.000 PitCoin e il pacchetto di contenuti Braking Point.

Insomma, il primo F1 dell'era Electronic Arts sta per arrivare, non a caso a pochi giorni dall'annuncio delle dimissioni dei vertici di Codemasters.