First Playable 2020: l'agenda con l'Italian Video Game Awards e l'Indie World Summit

All'interno dell'agenda del First Playable 2020 ci saranno due appuntamenti da non perdere come l'Italian Video Game Awards e l'Indie World Summit di Nintendo.

NOTIZIA di Luca Forte   —   14/07/2020
0

All'interno dell'agenda del First Playable 2020 ci saranno due appuntamenti da non perdere come l'Italian Video Game Awards e l'Indie World Summit di Nintendo. Per chi non lo sapesse, il First Playable 2020 è l'evento B2B internazionale di riferimento per il settore del gaming in Italia, che quest'anno si svolgerà in forma digitale in collaborazione con Toscana Film Commission, con il sostegno dell'Assessorato alla Cultura, Ricerca e Università della Regione Toscana e con il supporto di Unreal Engine in qualità di Platinum Sponsor.

Ad aprire l'evento domani, mercoledì 15 luglio, alle ore 9.00 sarà l'Opening Speech a cura di Stefania Ippoliti, Direttore di Toscana Film Commission, che darà il benvenuto ai 50 publisher internazionali e agli oltre 70 studi di sviluppo italiani presenti a questa edizione totalmente digitale di First Playable.

Sempre nella mattina di domani, a partire dalle ore 10.00, si terrà un nuovo Indie World Summit a cura di Nintendo Italia. Questa attività è pensata per dare visibilità a tutti gli sviluppatori italiani che hanno deciso di portare i loro prodotti su Nintendo Switch, evidenziando la ricchezza e la qualità produttiva dei titoli sviluppati nel nostro paese. L'appuntamento di quest'anno si focalizzerà sulla componente cinematografica dei videogiochi e verterà sugli interventi di quattro realtà italiane che hanno dato una forte impronta narrativa alle proprie opere: GhostShark Games (Still There), LKA (The Town of Light, Martha is Dead), Darril Arts e Stormind Games (Remothered: Tormented Fathers, Remothered: Broken Porcelain).

Seguirà alle ore 11.00 il talk "Update on Epic and the Unreal Engine for the Italian community" a cura di Unreal Engine, Platinum Sponsor di First Playable 2020. Durante questo appuntamento gli Evangelist di Epic Games, Sjoerd De Jong e Mario Palmero Pavon, racconteranno a tutti gli sviluppatori italiani di videogiochi gli aggiornamenti sulle ultime novità relative all'Unreal Engine e all'ecosistema di Epic Games e forniranno alcuni dettagli relativi all'atteso Unreal Engine 5.

La sera di domani sarà invece dedicata alla cerimonia di premiazione degli Italian Video Game Awards 2020, che sarà trasmessa in diretta streaming a partire dalle ore 21.00 sui canali Facebook e YouTube degli Italian Video Game Awards, di First Playable e di IIDEA. A condurre la cerimonia sarà il dinamico duo inglese formato da Julia Hardy e Aoife Wilson, che annunceranno i vincitori delle cinque categorie di premi selezionati da una Giuria composta da rinomati giornalisti e professioni internazionali del settore.

Ricco il palinsesto dei talk post-mortem sui videogiochi rilasciati sul mercato nell'ultimo anno da una selezione di sviluppatori di videogiochi italiani. A partire dalle giornate e dagli orari indicati nell'agenda qui sotto, questi appuntamenti saranno disponibili per tutti sulla piattaforma MeetToMatch, sul canale YouTube di First Playable e sui canali social di IIDEA e First Playable.

Ecco il programma:

Mercoledì 15 luglio 2020

  • 14.00 - 34BigThings post-mortem su Redout: Space Assault
  • 15.00 - GhostShark Games post-mortem su Still There
  • 16.00 - Invader Studios post-mortem su Daymare: 1998
  • 17.00 - MixedBag post-mortem su Secret Oops!

Giovedì 16 luglio 2020

  • 14.00 - Open Lab post-mortem su Football Drama
  • 15.00 - Storm in a Teacup post-mortem su Close to the Sun
  • 16.00 - Strelka Games post-mortem su Circle of Sumo
  • 17.00 - Xplored post-mortem su TORI

Per quanto riguarda i business meeting, fulcro dell'esperienza offerta da First Playable, questi si svolgeranno sia mercoledì 15 luglio che giovedì 16 luglio sulla piattaforma online di matchmaking e meeting messa a disposizione da MeetToMatch, partner tecnico dell'evento. Gli studi di sviluppo italiani potranno dunque incontrare i publisher internazionali in entrambe le giornate dalle ore 9.00 alle ore 21.00 per presentare loro i propri progetti più recenti.

In questo contesto, con l'obiettivo di promuovere la crescita della scena italiana del settore, si inserisce anche Red Bull con l'iniziativa Red Bull Indie Forge. Il progetto ha lo scopo di selezionare 5 talentuosi team di sviluppatori italiani da supportare con una serie di azioni di comunicazione personalizzate in base alle caratteristiche del videogioco in lavorazione. La scelta dei team finalisti verrà affidata a una giuria di esperti del settore, che avranno il compito di selezionare i migliori team in base a criteri di valutazione quali l'originalità e lo stile del prodotto, l'autofinanziamento del progetto e la fase più o meno avanzata dello sviluppo. In occasione della prossima edizione di Milan Games Week in programma dal 26 al 29 Novembre, la giuria decreterà il team vincitore che sarà incoronato "Winner del Red Bull Indie Forge 2020". Tutte le modalità di iscrizione e i dettagli sui criteri di selezione, saranno pubblicati per la fine di luglio su sito RedBull.com.